Osteria Grande e Castel S. Pietro T. (BO) - Forlì (FC)

Privacy Policy.

Privacy Policy

Informativa sulla Privacy

Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), che ha sostituito la legge n. 675/1996, il trattamento delle informazioni da parte degli Studi Dentistici Lama sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei  diritti.   Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003 (già art. 10 legge 675/1996) della legge predetta, dunque, Si forniscono le seguenti informazioni:

Titolare

Il titolare del trattamento dei dati sono gli Studi Dentistici Lama, studi specialistici odontoiatrici con sede a Castel San Pietro Terme, in Piazza Garibaldi .

Trattamento e scopi

I dati da spontaneamente forniti verranno trattati, nei limiti della normativa sulla privacy, per le seguenti finalità:

    • raccolta e conservazione dei dati personali al fine della fornitura di servizi o prodotti;
    • elaborazione dei dati personali fornitici allo scopo di definire il profilo commerciale;
    • utilizzo del profilo commerciale da parte degli Studi Dentistici Lama per finalità di marketing e promozionali proprie degli Studi Dentistici Lama;
    • raccolta, conservazione ed elaborazione dei dati personali per scopi amministrativo‚ contabili, compresa l’eventuale trasmissione per posta elettronica di fatture commerciali

Sondaggi e ricerche

1) Soggetti ai quali è rilasciata l’autorizzazione e finalità del trattamento.
Imprese, società, istituti ed altri organismi o soggetti privati, ai soli fini del compimento di sondaggi di opinione, di ricerche di mercato o di altre ricerche campionarie.
Il sondaggio o la ricerca devono essere effettuati per scopi puntualmente determinati e legittimi, noti all’interessato.

2) Interessati ai quali i dati si riferiscono e categorie di dati trattati.
Il trattamento può riguardare i dati attinenti ai soggetti che abbiano manifestato il proprio consenso informato e che abbiano risposto a questionari o ad interviste effettuate nell’ambito di sondaggi di opinione, di ricerche di mercato o di altre ricerche campionarie.
Il consenso deve essere manifestato in ogni caso per iscritto.
I dati personali di natura sensibile possono essere trattati solo se il trattamento di dati anonimi non permette al sondaggio o alla ricerca di raggiungere i suoi scopi.

3) Conservazione dei dati.
Il trattamento successivo alla raccolta non deve permettere di identificare gli interessati, neanche indirettamente, mediante un riferimento ad una qualsiasi altra informazione.
I dati personali, individuali o aggregati, devono essere distrutti o resi anonimi subito dopo la raccolta, e comunque non oltre la fase contestuale alla registrazione dei campioni raccolti. La registrazione deve essere effettuata senza ritardo anche nel caso in cui i campioni siano stati raccolti in numero elevato.
Entro tale ambito temporale, resta ferma la possibilità per il titolare della raccolta, nonché per i suoi responsabili o incaricati, di utilizzare i dati personali al fine di verificare presso gli interessati la veridicità o l’esattezza dei campioni.

4) Comunicazione dei dati.
I dati sensibili non possono essere né comunicati, né diffusi.
I campioni del sondaggio o della ricerca possono essere comunicati o diffusi in forma individuale o aggregata, sempre che non possano essere associati, anche a seguito di trattamento, ad interessati identificati o identificabili.

Modalità

Il trattamento sarà effettuato attraverso modalità cartacee e/o informatizzate.
I dati non verranno ceduti a terzi.

Dati sensibili

Verrà escluso a priori ogni trattamento che possa riguardare direttamente o indirettamente dati sensibili. Sono considerati dati sensibili, i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonchè i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, quelli attinenti alla salute. Tali dati, insieme ai dati giudiziari spontaneamente conferiti, non saranno oggetto di trattamento.

Libertà di rilasciare il consenso e conseguenze di un rifiuto

Il conferimento dei dati è facoltativo. Tuttavia, in caso di rifiuto del consenso ci troveremo nell’impossibilità di erogare i servizi o fornire i prodotti.

Diritti

Ai sensi dell’art. 7 della legge 196/03, i Suoi diritti in ordine al trattamento dei dati sono:
A. ottenere a cura del titolare, senza ritardo:
1. la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi o per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati;
3. l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora abbia interesse, l’integrazione dei dati;
4. l’attestazione che le operazioni di cui ai precedenti numeri 2) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato al diritto tutelato;
B. opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
C. opporsi in tutto o in parte al trattamento di dati personali che La riguardano previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.
I diritti di cui all’Art. 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo.

Back to Top